Afghanistan, Di Maio: "Accoglieremo 2500 rifugiati"
23/08/2021

Cronaca

Afghanistan, Di Maio: "Accoglieremo 2500 rifugiati"


Durante il meeting di CL che si è tenuto a Rimini, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio è intervenuto sulla questione della crisi in Afghanistan, dichiarando: “Abbiamo evacuato finora circa 1.600 civili afghani, nostri ex collaboratori e loro familiari. Il piano è di trasferirne in Italia circa 2.500. La gravità della situazione in Afghanistan, dopo la prese del potere da parte dei talebani, rende ineludibile un raccordo ancor più stretto con i nostri alleati, per definire una strategia comune a favore del popolo afghano e delle conquiste maturate finora”.

Poi ha aggiunto: “Il terrorismo non deve tornare ad annidarsi in Afghanistan. Sarà fondamentale, in tal senso, che la comunità internazionale eserciti anche un'azione rafforzata di contrasto ai traffici di droga e per l'eliminazione della produzione di oppio in Afghanistan. Dovremo costruire alleanze e coinvolgere una pluralità di Paesi attorno a questi obiettivi comuni”.

Infine, sul tema del il rispetto dei diritti individuali e delle libertà civili, conclude: “Non possiamo tollerare che le conquiste di questi due decenni vadano perse. Penso, in particolare, ai diritti delle donne. Per questo l'Italia sostiene fortemente iniziative internazionali, come la convocazione di una Sessione Speciale del Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite focalizzata sulla situazione in Afghanistan”.

 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store