Amazon, multa dell’Antitrust per abuso di posizione dominante
09/12/2021

Cronaca

Amazon, multa dell’Antitrust per abuso di posizione dominante

views
47

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Ue ha imposto una sanzione di oltre 1 miliardo di euro ad Amazon per abuso di posizione dominante, violando l'art. 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Ue.
Secondo l'Antitrust, Amazon avrebbe danneggiato gli operatori concorrenti nel servizio di logistica per e-commerce. 
In particolare, come spiega l’Antitrust, Amazon detiene una posizione di assoluta dominanza nel mercato italiano dei servizi di intermediazione su marketplace, che le ha consentito di favorire il proprio servizio di logistica, denominato Logistica di Amazon (il cosiddetto FBA, Fulfillment by Amazon), presso i venditori attivi sulla piattaforma Amazon.it ai danni degli operatori concorrenti in tale mercato e di rafforzare la propria posizione dominante.
Da parte sua, Amazon, fa sapere in una nota: “Siamo in profondo disaccordo con la decisione dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato e presenteremo ricorso. La sanzione e gli obblighi imposti sono ingiustificati e sproporzionati. Più della metà di tutte le vendite annuali su Amazon in Italia sono generate da piccole e medie imprese, e il loro successo è al centro del nostro modello economico. Le piccole e medie imprese hanno molteplici canali per vendere i loro prodotti sia online che offline: Amazon è solo una di queste opzioni”. 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store