Bari, arrestata maestra che adescava minori in chat per consumare rapporti sessuali
23/12/2021

Cronaca

Bari, arrestata maestra che adescava minori in chat per consumare rapporti sessuali

views
79

Bari – Arrestata un’insegnante delle elementari di 45 anni con l’accusa di corruzione di minorenni e pornografia minorile. La donna, questa estate, ha adescato sui social (dove si faceva chiamare “Zia Martina”) diversi minori, con i quali avrebbe avuto rapporti sessuali all’interno di un B&B nel capoluogo pugliese.  Alla maestra viene contestato il reato di produzione di materiale pornografico, attraverso video in cui si fa riprendere nell'atto di compiere rapporti sessuali con un minore, e di aver compiuto atti sessuali, nel corso di una video-chat intrattenuta con diversi utenti, tra i quali anche un ragazzino di 14 anni. Attualmente la donna è agli arresti domiciliari.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store