Biella, va a fare il vaccino con un braccio finto per ottenere il Green pass
03/12/2021

Cronaca

Biella, va a fare il vaccino con un braccio finto per ottenere il Green pass

views
279

Biella - Un uomo di 50 anni si è presentato all'hub vaccinale per la somministrazione della prima dose con un avambraccio in silicone, pensando di ingannare gli operatori sanitari e ottenere così il Green pass senza il vaccino anti-Covid. 
L’operatrice sanitaria addetta alla somministrazione si è insospettita per il colore e la percezione al tatto del finto braccio, e ha dunque chiesto all’uomo di mostrarlo per intero. Dopo essere stato scoperto, questi ha anche provato a convincere l’operatrice a “chiudere un occhio”.
L'Asl ha subito segnalato il caso alla procura e l’uomo è stato denunciato.
Il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, hanno così commentato l’accaduto: “Il caso rasenta il ridicolo, se non fosse che parliamo di un gesto di una gravità enorme, inaccettabile di fronte al sacrificio che la pandemia sta facendo pagare a tutta la comunità”.

  • Le Stelle di Radio Amore
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store