Calcio, Juve indagata per plusvalenze sospette di circa 282 milioni di euro
27/11/2021

Sport

Calcio, Juve indagata per plusvalenze sospette di circa 282 milioni di euro

views
140

Nell’ambito dell’inchiesta “Prisma”, sul presunto reato di falso in bilancio, la Gif ha perquisito, tra Torino e Milano, i locali di proprietà della Juventus.
In particolare, la Procura indaga su 42 operazioni di mercato, condotte nel periodo 2018-2021, all’interno delle quali ci sarebbero state plusvalenze pari a circa 282 milioni di euro, connotate da valori fraudolentemente maggiorati. La Juventus è  dunque indagata per investimenti oltre le previsioni di budget e di altre operazioni poco accurate, tra cui gli stipendi eccessivi.
Accertamenti in corso anche sui rapporti economici con Cristiano Ronaldo, il quale però non risulta indagato. Tuttavia, gli inquirenti sono alla ricerca di documenti e scritture private relative al contratto e alle retribuzioni arretrate. 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store