Castelporziano, piromani attentano alla tenuta estiva del presidente
17/08/2021

Cronaca

Castelporziano, piromani attentano alla tenuta estiva del presidente


Questa mattina alcuni piromani hanno gettato degli inneschi incendiari oltre il muro di cinta della tenuta presidenziale di Castelporziano, residenza estiva del presidente della Repubblica.

Pochi alberi e una piccola porzione di macchia mediterranea hanno subito preso fuoco. Alcuni cittadini hanno avvisato i vigili del fuoco, e il loro rapido intervento al rogo di estendersi. Per fortuna, infatti, i danni si sono limitati a una ventina di metri quadri di terreno bruciato.

Il presidente Sergio Mattarella non era presente nella tenuta. Mattarella ha ribadito la sua condanna per atti di criminalità che colpiscono la comunità civile e ha ringraziato i cittadini che hanno segnalato l'incendio e le squadre di soccorso dei vigili del fuoco.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store