C'è speranza per il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone
25/05/2021

Cronaca

C'è speranza per il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone


Eitan, il bimbo di 5 anni sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone e ricoverato all'ospedale Regina Margherita di Torino, sta rispondendo bene alle cure, secondo quanto dichiarato dai medici che lo seguono.

Il piccolo è ancora sedato ma, dal momento che la tac non ha evidenziato danni neurologici o cerebrali, i medici intendono procedere con un lento e graduale risveglio. 

Nell'incidente Eitan ha perso entrambi i genitori e il fratellino di 2 anni. E' probabile che sia sopravvissuto perché il papà Amit lo ha protetto con il suo corpo. 

La Fondazione Scuola ebraica di Milano, dove Amit lavorava, si è attivata per una raccolta fondi per sostenere la famiglia e il piccolo Eitan che ancora lotta per la vita.

E' possibile effettuare la donazione dalla pagina web della Fondazione (www.fondazionescuolaebraica.it) tramite bonifico bancario al seguente Iban: IT62F0538701615000042207490; oppure contattando la segreteria alla mail segreteria@fondazionescuolaebraica.it. 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store