Cinema in lutto: è morto l'attore Jean-Paul Belmondo, aveva 88 anni
07/09/2021

Spettacolo

Cinema in lutto: è morto l'attore Jean-Paul Belmondo, aveva 88 anni


Il mondo del cinema è in lutto per la morte dell’attore francese Jean-Paul Belmondo. Aveva 88 anni. 

Il suo legale ha fatto sapere che era molto affaticato da qualche tempo, e che si è spento serenamente.

Jean-Paul Belmondo era nato a Neuilly nel 1933, da una famiglia di artisti, suo padre tra l’altro aveva origini italiane.

La sua carriera è decollata negli anni ’50 in teatro, dove ha recitato in capolavori come ‘Les Miserables’ di Victor Hugo, ‘Cyrano de Bergerac’ di Edmond Rostand, ‘L’Avare’ di Moliere e ‘La bisbetica domata’ di William Shakespeare.

Tuttavia, è stato il cinema a consacrarlo al successo. Belmondo ha girato più di 80 film. Di questi, quello che lo ha reso celebre è stato ‘Fino all’ultimo respiro’, di Jean-Luc Godard del 1960.

Molto legato al nostro Paese, ha recitato insieme ad attrici come Claudia Cardinale, Gina Lollobrigida, Stefania Sandrelli e Sophia Loren. E’ inoltre stato legato sentimentalmente, fino al 1980, all’attrice Laura Antonelli.

Nel 2019, il presidente francese Macron gli aveva conferito la Legione d’onore durante una cerimonia all’Eliseo. Oggi il capo di Stato ricorda l’attore su Twitter: “Resterà per sempre ‘Il Magnifico’. Ci ritrovavamo tutti in lui”.

Profondamente addolorato anche Alain Delon, suo storico “rivale”. “È una parte della mia vita, cominciammo insieme, sessant’anni fa”, ha dichiarato.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store