Colombia, catturato il narcotrafficante più pericoloso al mondo dopo Pablo Escobar
25/10/2021

Cronaca

Colombia, catturato il narcotrafficante più pericoloso al mondo dopo Pablo Escobar

views
78

Sabato scorso, le forze speciali colombiane nel dipartimento di Antioquia hanno catturato Dairo Antonio Usuga, 50 anni, capo del Clan del Golfo in Colombia, anche conosciuto come Otoniel. Il narcotrafficante si nascondeva nella giungla ed è stato arrestato nel nord-ovest del Paese, a Necocli.

Il presidente della Colombia, Ivàn Duque, ha annunciato su Twitter la cattura, sottolineando come si tratti di un arresto paragonabile solo alla caduta di Pablo Escobar negli anni ’90.

Usuga sarà presto estradato verso gli Stati Uniti, come ha dichiarato il ministro della Difesa colombiano, Diego Molano, e dovrà rispondere in ben 120 processi di reati tra cui omicidi plurimi e esportazione di cocaina verso il Centro America, gli Stati Uniti e l’Europa.

Il Clan del Golfo, guidato da Otoniel, è considerata la più potente banda di droga della Colombia. Il narcotrafficante aveva infatti messo in piedi una rete criminale attiva in quasi 300 dei 1.102 comuni della Colombia.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store