Condanna all'ex sindaco di Riace, Lucano: "Nemmeno un mafioso"
01/10/2021

Cronaca

Condanna all'ex sindaco di Riace, Lucano: "Nemmeno un mafioso"

views
90

Condannato a 13 anni e due mesi, con l’accusa di presunti illeciti nella gestione dei migranti, l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano.

“Oggi sono morto dentro. Non c'è più giustizia”, è stato il commento di Lucano.

L’ex sindaco, tra l'altro, dovrà anche restituire 500mila euro riguardo i finanziamenti ricevuti dall'Unione europea e dal governo. “Ho speso la mia vita per rincorrere ideali, contro le mafie, dalla parte degli ultimi, dei rifugiati, ho immaginato di poter contribuire al riscatto della mia terra. È stata una esperienza indimenticabile e fantastica, ma oggi è finito tutto. È una sentenza pesantissima, non so se per i delitti di mafia arrivano sentenze simili”, ha dichiarato.

 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store