Covid, 200mila lavoratori a rischio senza gli ammortizzatori sociali
29/12/2021

Cronaca

Covid, 200mila lavoratori a rischio senza gli ammortizzatori sociali

views
15

Secondo Confesercenti, la crisi pandemica sta nuovamente mettendo in crisi i settori del turismo e della ristorazione. Dal primo gennaio, infatti, almeno 200mila lavoratori si troveranno senza copertura se non ci sarà una proroga degli ammortizzatori sociali. A pagarne le spese, in modo particolare, il comparto alberghiero e quello delle agenzie di viaggio, con il 95% delle imprese con dipendenti in cassa integrazione.
In una nota di Confesercenti si legge: “Le prospettive di rientro al lavoro sono ogni giorno più incerte. Tra la paura scatenata dall'aumento dei contagi, il crollo del turismo e le restrizioni del Decreto Vigilia, l'attività delle imprese dei due comparti si sta nuovamente arenando. Anche dal punto di vista organizzativo, considerato che l'ondata di quarantene dei lavoratori sta riducendo l'organico impiegabile e paralizzando le imprese”.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store