Covid: ecco le possibili riaperture
15/04/2021

Cronaca

Covid: ecco le possibili riaperture


Il Governo ha dato nuova speranza alle Regioni stabilendo riaperture progressive a partire dal mese di maggio. Mentre i territori con dati epidemiologici in miglioramento potranno farlo già da fine aprile.

Nelle Regioni che diventeranno zona gialla, bar e ristoranti potranno finalmente riaprire: solo a pranzo dai primi giorni di maggio, mentre anche a cena dalla seconda metà del mese. Il coprifuoco potrebbe slittare dalle 22 alla mezzanotte.

Con gli Europei, previsti a Roma per l'11 giugno, anche palestre e piscine potranno riaprire.

Previsto per oggi l'incontro tra il Governo e le Regioni, che presenteranno le loro proposte di riaperture e revisione della mappa dei colori. Oggetto di discussione sarà anche la possibile riapertura totale delle scuole. 

Da maggio, infatti, potrebbero ritornare in presenza a scuola anche tutti gli alunni delle superiori. Tuttavia non basta organizzare le attività esclusivamente all'interno della scuola, ma è necessario che servizi di supporto come quello dei trasporti, siano organizzati per bene. Un' altra possibilità, per permettere a molti studenti di recuperare le lezioni, è quella di tenere le scuole aperte anche in estate, per quelli che non andranno in vacanza.

Al via anche la riapertura di piscine e palestre, dove però ci saranno nuove regole anti contagio da rispettare: distanziamento di 2mt nelle palestre e di 10mq nelle piscine.

Buone notizie per i parrucchieri e i centri estetici, che potrebbero riaprire anche in zona rossa.

Nei prossimi due mesi, dunque, la situazione dovrebbe cambiare nettamente. Ogni genere di attività, dalla ristorazione ai teatri e ai cinema, ha bisogno di riaprire e ripartire per cercare di venir fuori dalla crisi economica in cui sta riversando il Paese.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store