Covid in Italia, nuovi focolai nei luoghi della movida
18/07/2021

Cronaca

Covid in Italia, nuovi focolai nei luoghi della movida


Con l’arrivo dell’estate, l’apertura dei locali e il ritorno della movida, si è registrata anche una crescita dei contagi.

Proliferano, infatti, in molte zone di vacanza piccoli focolai. Causa dell’aumento dei casi positivi anche i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei. 

A Roma, sono stati registrati 97 casi dopo aver assistito a diversi incontri della Nazionale in un pub. I positivi sono quasi tutti di età inferiore ai 25 anni. La mamma di uno di loro accusa i gestori del locale di essere stati troppo superficiali nel rispetto delle regole anti-contagio.

Non si tratterebbe, inoltre, dell’unico caso. Sono stati registrati, infatti, 21 positivi in un locale di Ostia e altri 9 contagi al centro estivo Villa York Sporting Club. 

A Pantelleria, un party privato si è concluso con un bilancio di 26 positivi. Il sindaco, Vincenzo Campo, teme il ritorno dell’isola in zona rossa.

Dopo una vacanza a Riccione, invece, 15 ragazzi di Alessandria sono tornati a casa con il Covid.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store