Covid, Rezza: “Per tenere a bada il virus occorre una copertura vaccinale del 90%”
25/10/2021

Cronaca

Covid, Rezza: “Per tenere a bada il virus occorre una copertura vaccinale del 90%”

views
69

Il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, ha spiegato che la situazione ‘coronavirus’ in Italia è molto buona, ma non ancora ottimale, perché abbiamo ancora alcuni casi e tra i 30 e i 40 morti al giorno.

Il nostro Paese, infatti, è tra quelli con l'incidenza più bassa, grazie alla campagna vaccinale e all'uso della mascherina al chiuso. E proprio dalla copertura di vaccinazione, secondo Rezza, dipende quello che succederà questo inverno con il Covid-19.

Sono infatti ancora 7 milioni e 600mila gli italiani che non hanno avuto neanche una dose di vaccino. Tra i più irremovibili ci sono quelli di età compresa tra i 30 e i 49 anni, spiega.

Tra i più giovani, invece, l’adesione alle vaccinazioni è assai elevata. In particolare, sottolinea il direttore: “L’80,5% nella fascia tra i 20 e i 29 anni si è immunizzato. Il desiderio di socialità spinge la campagna anche tra i teenager. 3 milioni di ragazzi tra i 12 e i 19 anni hanno fatto le due dosi, il 68,27% ha già fatto la prima. Sono in totale 88 milioni i vaccini finora somministrati, con l'81,9% della popolazione over 12 che ha completato il ciclo. Una percentuale che sfiora l'86% se si considera chi ha fatto almeno una dose”.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store