Covid, Speranza: “Fondamentale accelerare sulle terze dosi. Non sottovalutare l’allarme Oms”
05/11/2021

Cronaca

Covid, Speranza: “Fondamentale accelerare sulle terze dosi. Non sottovalutare l’allarme Oms”

views
24

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha così commentato l’allarme dell’Oms su una quarta ondata in arrivo: “Nel quadro europeo i numeri dell'Italia si possono valutare tra i migliori ma è evidente che l'allarme dell'Oms va considerato con la massima attenzione e ci richiede di insistere con la campagna di vaccinazione”.

Sulla terza, poi, dose il ministro ha annunciato: “Lavoreremo dalla prossima settimana per allargare la dose booster anche a ulteriori fasce generazionali. Dobbiamo ancora recuperare sulle prime dosi e accelerare sulle terze”.

D’altra parte, anche il Commissario per l’emergenza Figliuolo ha dichiarato: “Per il 2022 abbiamo già opzionato dosi tali per cui siamo i grado di effettuare la terza dose a tutti quelli che hanno completato qualsiasi tipo di ciclo vaccinale. […] Il picco di somministrazione delle terze dosi, sarà tra dicembre e febbraio”.

Sull’aumento dell’incidenza e dell’indice Rt a livello nazionale, Speranza ha aggiunto: “Nessuna Regione è in condizioni per uscire dall'area bianca. Credo che se continuiamo a investire sulla campagna di vaccinazione potremo avere uno scudo per gestire al meglio la stagione autunnale e invernale che è quella più critica per i virus”.

Il ministro ha anche ricordato l’importanza dell’uso delle mascherine, e di utilizzarle soprattutto in tutti i casi in cui c’è il rischio di assembramento, sia al chiuso che all’aperto.

Infine, sullo stato di emergenza (prorogato fino al 31 dicembre), conclude: “I dati ci indicano una crescita della curva epidemica, ma il governo deciderà nelle giornate immediatamente precedenti alla scadenza”.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store