Figliuolo: "Fra due mesi raggiungeremo l'immunità di gregge, non sono ammessi ritardi"
05/07/2021

Cronaca

Figliuolo: "Fra due mesi raggiungeremo l'immunità di gregge, non sono ammessi ritardi"


La campagna vaccinale in Italia ormai procede a ritmo spedito: 6 italiani su 10 hanno ricevuto almeno una dose, mentre 20 milioni di persone sono già immunizzate.

I vaccini ci sono e l'immunità di gregge si potrà raggiungere entro due mesi. E' quanto sostiene il commissario all'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, il quale ha dichiarato che "nessun ritardo delle Regioni è motivato, le dosi sono sufficienti per procedere spediti".

Anche se a preoccupare in Italia resta la variante Delta, dal momento che il tasso di positività sta aumentando. Contro la variante, come ricorda Figliuolo, è necessario il ciclo vaccinale completo.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store