Foreign fighter italiana condannata a 4 anni di reclusione
11/05/2021

Cronaca

Foreign fighter italiana condannata a 4 anni di reclusione


Si tratta di Alice Brignoli, la foreign fighter italiana moglie del militante Isis morto, Mohamed Koraichi.

La donna era stata arrestata a settembre, in Siria, e portata in Italia con i suoi 4 figli, che sono stati affidati a una comunità. La Brignoli è stata condannata a 4 anni di reclusione con l'accusa di terrorismo internazionale.

Aisha, come si faceva chiamare dopo la conversione all'Islam, viveva in provincia di Lecco con la sua famiglia prima di partire per la Siria. Lei, il marito, e altri quattro militanti erano ricercati dal 2016.

Per i figli della donna è stata stabilita una provvisionale; i bambini sono stati costituiti parte civile dall'avvocato e curatore Silvia Belloni.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store