Formia, molesta bambine in spiaggia. Uomo rischia il linciaggio
27/07/2021

Cronaca

Formia, molesta bambine in spiaggia. Uomo rischia il linciaggio


A Formia, in spiaggia, un uomo di 50 anni ha adescato tre bambine, due di 12 anni e una di 9.

Inizialmente, l’uomo si era presentato in maniera affabile e cordiale ai genitori delle bimbe. Le ragazzine hanno cominciato a giocare con lui. Poco dopo l’uomo ha chiesto a una di salire sul suo materassino, ma è intervenuta subito la madre, allontanando la figlia. Un'altra lo ha raggiunto nei pressi degli scogli, ma poi è tornata indietro. Dopo qualche ora l’uomo ha invitato la più piccola a seguirlo sotto al suo ombrellone, facendola distendere accanto a lui e accarezzandola.

A quel punto i genitori, dopo essersi scagliati contro di lui, hanno chiamato la polizia.

Una volta giunta sul posto, gli agenti hanno portato via l’uomo, salvandolo da una folla di bagnanti che era pronta a linciarlo.

La polizia ha poi scoperto che l’uomo, originario di Caserta, era già stato protagonista di episodi simili, tra cui anche atti osceni. Dopo essere stato denunciato per adescamento di minori, gli è stato proibito di recarsi a Formia per i prossimi tre anni.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store