Green pass: disponibile da 15 giorni dopo la prima dose di vaccino e valido per 9 mesi
19/05/2021

Cronaca

Green pass: disponibile da 15 giorni dopo la prima dose di vaccino e valido per 9 mesi


Il nuovo decreto Covid pubblicato in Gazzetta Ufficiale include nel testo informazioni importanti sul cosiddetto green pass.

La "certificazione verde Covid-19" avrà la durata di 9 mesi dal completamento del ciclo vaccinale. Potrà essere rilasciato già a partire dalla prima dose di vaccino e sarà valido 15 giorni dopo la somministrazione. 

Tuttavia, con il termine green pass si intende anche l'esito negativo di un tampone (molecolare o antigenico) effettuato 48 ore prima, o il certificato dell'Asl di competenza che attesti la guarigione dal Covid. 

In attesa del green pass digitale, intanto, si possono richiedere i certificati ai soggetti autorizzati (il certificato di vaccinazione rilasciato al momento della somministrazione, oppure quello di immunizzazione compilato dal proprio medico, o il referto del tampone rilasciato dalla struttura che ha effettuato il test).

Il ministro dell Sviluppo economico - Giancarlo Giorgetti - fa sapere che probabilmente l'utilizzo del green pass potrebbe essere previsto anche per la riapertura delle discoteche. Ad oggi, infatti, non si sa ancora nulla su quando questo settore potrà ripartire.
Già è previsto, invece, l'utilizzo della certificazione per partecipare ai matrimoni. 


  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store