Green pass europeo, trovato l'accordo
21/05/2021

Cronaca

Green pass europeo, trovato l'accordo


E' stata raggiunta un'intesa tra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo sul green pass che permetterà di spostarsi liberamente in Europa. Si tratta di una certificazione (digitale o cartacea) che attesti il completamento del ciclo vaccinale, l'avvenuta guarigione dal Covid o l'esito negativo di un tampone effettuato di recente. 

L'accordo permetterà a tutti gli Stati membri di rilasciare certificati che saranno validi e utilizzabili negli altri Paesi dell'Unione Europea.
La certificazione avrà la validità di 12 mesi. Non sostituirà un documento di viaggio, ma permetterà di spostarsi liberamente senza ulteriori controlli e verifiche. 

Con il rilascio del Green Pass Ue, infatti,  i Paesi dell'Unione non potranno imporre ulteriori restrizioni di viaggio come i tamponi, la quarantena e l'autoisolamento. Eccezion fatta per i casi in cui tali misure servano a salvaguardare la salute pubblica.
Tuttavia tali misure restrittive aggiuntive dovranno essere comunicate alla Commissione e agli Stati membri almeno 48 ore prima dell'entrata in vigore. 

Il commento dell'Europa sulla decisione presa è stato: "Abbiamo consegnato questo nuovo strumento a tempo di record per salvaguardare la libertà di movimento per tutti i cittadini, nella massima sicurezza possibile".

Tuttavia, il capo dell'Oms - Hans Kluge - raccomanda di non riprendere ancora i viaggi internazionali perché ancora non sono sicuri. I progressi contro la pandemia, dice, rimangono ancora fragili.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store