Green pass, incontro tra governo e sindacati per ridurre il costo dei tamponi alle aziende
14/10/2021

Cronaca

Green pass, incontro tra governo e sindacati per ridurre il costo dei tamponi alle aziende

views
75

Il leader della Cgil, Maurizio Landini, durante l’incontro con il governo sulla sicurezza sul lavoro, ha affrontato insieme al premier Draghi il tema del Green pass nelle aziende.

“Abbiamo colto l'occasione per segnalare al governo la necessità di un abbassamento molto forte del costo del tampone e che si potenzi il credito di imposta che permetta alle imprese di affrontare la spesa”, ha affermato Landini. Ha poi continuato: “Personalmente penso che sarebbe un fatto molto importante che le imprese tutte, non solo qualcuna come sta succedendo, assumessero l'onere del pagamento del tampone per tutti i lavoratori”.

Quello che è chiaro è che non ci sarà un azzeramento dei costi per le aziende che vogliano pagare i tamponi ai dipendenti, ma il governo fa sapere che valuterà nelle prossime ore di introdurre ulteriori deduzioni per le imprese. 

Mentre, sulla proroga dell’obbligo della certificazione verde, il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, ha chiarito: “Abbiamo chiesto di rinviare l'applicazione del Green pass almeno fino alla fine di ottobre, ma la risposta è stata negativa. Il governo ritiene che sia uno strumento indispensabile”

 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store