Hong Kong, blitz della polizia a Apple Daily
17/06/2021

Cronaca

Hong Kong, blitz della polizia a Apple Daily


A Hong Kong la polizia ha fatto irruzione nella sede di Apple Daily, il tabloid pro-democrazia fondato nel 1995 da Jimmy Lai. 

Cinque i dirigenti arrestati, tra cui il direttore Ryan Law.

Il blitz è solo uno dei tanti attacchi subiti da parte della polizia. Apple Daily, infatti, è noto per la sua forte posizione a favore della democrazia, spesso critica nei confronti del governo cinese proprio per il controllo esercitato su Hong Kong. 

L'accusa per i dirigenti arrestati è di "collusione con un paese straniero o con elementi esterni che mettono in pericolo la sicurezza nazionale". 

La polizia, inoltre, ha congelato gli asset di tre compagnie di proprietà della testata, Apple Daily Limited, Apple Daily Printing Limited e Apple Daily Intellect Limited, per un totale di 18 milioni di dollari di Hong Kong (2,3 milioni di dollari americani). 
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store