Il razzo cinese è rientrato nell’atmosfera sull’Oceano Indiano
09/05/2021

Cronaca

Il razzo cinese è rientrato nell’atmosfera sull’Oceano Indiano


Il razzo cinese 'Lunga Marcia 5B' è rientrato questa notte nell'atmosfera terrestre sull'Oceano Indiano, in un'area non lontano dalle Maldive.

Pericolo scampato, dunque, per l'Italia. È stata esclusa la caduta di frammenti del razzo sul territorio del Centro-Sud.
I detriti si sarebbero disintegrati nelle acque dell'oceano. 

O almeno questo è quanto riferito dall'agenzia spaziale cinese Cnsa e confermato dal Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America.

Le ipotesi di rientro iniziali erano che rientrasse prima nell'Atlantico e poi al largo del Mediterraneo. Pare, invece, pare che il rientro sia avvenuto sull'Oceano Indiano.

La paura era tanta perché si trattava di uno dei più grandi detriti spaziali a cadere in maniera incontrollata sulla Terra, almeno negli ultimi anni.
Ma a quanto pare questo pericolo è stato scongiurato.






  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store