Incendi, la Protezione Civile lancia l'allarme a causa del caldo
09/08/2021

Cronaca

Incendi, la Protezione Civile lancia l'allarme a causa del caldo


Il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha spiegato come il caldo intenso in arrivo sull'Italia potrebbe favorire gli incendi. E’ dunque di fondamentale importanza assumere comportamenti corretti e segnalare tempestivamente.
Poi aggiunge: "Abbiamo alle spalle giornate drammatiche sul fronte roghi. Le temperature che ci attendono ci impongono la massima attenzione. Bisogna evitare ogni comportamento a rischio incendi. Per questo servirà la massima attenzione e la massima collaborazione di istituzioni e cittadini".  

Il Dipartimento della Protezione Civile è al lavoro senza sosta per contenere i roghi che stanno interessando il Centrosud. Non faremo mancare il nostro supporto alle Regioni maggiormente colpite da questi eventi". 

Solo sabato i vigili del fuoco hanno effettuato 800 interventi per spegnere incendi in tutta Italia.

Attualmente, però, l'attenzione massima è sulla Calabria. La Regione ha infatti chiesto aiuto al governo a causa della situazione complessa. Il premier Draghi ha dunque firmato il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del Sistema di Protezione Civile.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store