Israele: tragedia durante una celebrazione religiosa
30/04/2021

Cronaca

Israele: tragedia durante una celebrazione religiosa


Ogni anno in Israele centinaia di migliaia di ebrei si riuniscono sul monte Meron, in Galilea, per celebrare la festività di Lag ba-Omer pregando sulla tomba del rabbino Simon Ber Yochai (II sec. d.C).

Lo scorso anno l'evento era stato annullato a causa della pandemia. Quest'anno invece, dato il miglioramento della situazione sanitaria nel Paese, era stato organizzato ma con delle limitazioni. 

Durante la celebrazione, intorno alla mezzanotte, pare che alcune persone siano scivolate dai gradini delle tribune allestite trascinando con sé altri fedeli e dando il via a una fuga di massa precipitosa, che avrebbe provocato vittime e numerosi feriti.

Il bilancio attuale è di 44 morti e più di 150 feriti.

Il premier israeliano Netanyahu ha definito l'accaduto un "disastro pesante".

Anche nel 1911, proprio nello stesso evento religioso, decine di persone morino in seguito al crollo di un edificio situato nei pressi della tomba del rabbino.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store