Milano, Greta Thunberg apre la Youth4Climate: "I leader non ci ascoltano"
28/09/2021

Cronaca

Milano, Greta Thunberg apre la Youth4Climate: "I leader non ci ascoltano"

views
59

E’ iniziata a Milano la “Youth4Climate”, la conferenza dei giovani sul clima organizzata dal governo italiano e pensata come evento introduttivo alla Pre-Cop26, ovvero la riunione dei ministri dell'Ambiente che anticipa la Cop26, la conferenza annuale dell'Onu sul clima.

La Youth4Climate durerà tre giorni, durante i quali 400 giovani, due per ciascuno dei 197 Paesi dell'Onu, discuteranno con esperti della crisi climatica.

Greta Thunberg ha tenuto il discorso di apertura, durante il quale ha sottolineato: “I nostri leader difettano di azione ed è intenzionale. Fanno finta di avere ambizioni contro i cambiamenti climatici, ma aprono miniere sfruttando risorse senza aumentare risorse. Selezionano giovani come noi facendo finta che ci ascoltano, ma non è vero, non ci stanno ascoltando”.

“Dai leader mondiali sentiamo solo parole, bla bla bla. Le emissioni continuano ad aumentare. Possiamo invertire questa tendenza, ma serviranno soluzioni drastiche. E dato che non abbiamo soluzioni tecnologiche, vuol dire che dovremo cambiare noi. Non possiamo più permettere al potere di decidere cosa sia la speranza. La speranza non è un qualcosa di passivo, non è un bla bla bla. La speranza vuol dire la verità, vuol dire agire. E la speranza viene sempre dalla gente. Noi vogliamo giustizia climatica, e la vogliamo ora”, conclude.

Alla conferenza l'Italia sarà rappresentata da Federica Gasbarro e Daniele Guadagnolo. 

 

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store