Oristano, 10mila ettari di terra in fiamme. Circa 400 gli sfollati
25/07/2021

Cronaca

Oristano, 10mila ettari di terra in fiamme. Circa 400 gli sfollati


Numerosi incendi, non ancora spenti, ieri hanno colpito il territorio di Montiferru, in provincia di Oristano. Quasi 400 persone sono state evacuate durante la notte, molte le abitazioni danneggiate.

Questa mattina la situazione è lievemente migliorata, le persone sfollate stanno facendo rientro a casa.

Sulla zona sono intervenuti centinaia di uomini del Corpo forestale, della Protezione Civile, dei vigili del fuoco e volontari. Ad aiutarli due canadair e quattro elicotteri della flotta regionale.

Al momento non è ancora possibile quantificare i danni, ma il fuoco ha distrutto molte abitazioni e aziende agricole. Secondo una prima stima, sarebbero andati al fuoco circa 10mila ettari di terreno.

Il direttore generale della Protezione Civile della Sardegna, Antonio Belloi, ha spiegato: "Un'altra giornata impegnativa, abbiamo tutti gli 11 mezzi aerei in volo per la Sardegna, molti dei quali sul rogo dell'Oristanese, gli elicotteri dei vigili del fuoco e dell'esercito e sette canadair che stanno cercando di spegnere le fiamme che, secondo una prima stima sommaria, tra Santu Lussurgiu e Cuglieri hanno divorato circa 10mila ettari di territorio".

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store