Recovery Plan, l'Europa versa all'Italia i primi 24,9 miliardi
13/08/2021

Cronaca

Recovery Plan, l'Europa versa all'Italia i primi 24,9 miliardi


La Commissione europea ha versato all'Italia 24,9 miliardi di euro, ossia il 13% dei 191,5 miliardi previsti per il nostro Paese dal Recovery Fund. Di questi, 8,96 miliardi sono aiuti a fondo perduto e 15,94 sono prestiti.

"L'Ue è stata pienamente solidale con voi durante tutta la crisi. Resteremo al vostro fianco fino all'arrivo di giorni più luminosi. Il vostro piano di rilancio, Italia Domani, mostra il livello di ambizione necessario per fare del Paese un motore di crescita per l'intera Europa. Perché un'Europa forte ha bisogno di un'Italia forte", sono le parole della presidente Ursula von der Leyen.

Il commissario europeo al Bilancio, Johannes Hahn, ha poi sottolineato: "L'intensa collaborazione con l'Italia e la solida preparazione all'interno della Commissione europea ci hanno permesso di erogare i fondi in tempi record. Ciò dimostra che con le risorse raccolte saremo in grado di soddisfare rapidamente le esigenze di prefinanziamento di tutti gli Stati membri, dando loro la spinta iniziale nell'attuazione dei numerosi progetti verdi e digitali inclusi nei loro piani nazionali".

"NextGenerationEU è un'opportunità storica per investire sulla forza dell'Italia. Il prefinanziamento odierno è un primo, concreto e tangibile passo per avviare gli investimenti e le riforme che l'Italia si è impegnata a portare avanti. È un'occasione irripetibile per l'Italia per rilanciare l'economia e costruire un futuro sostenibile per le prossime generazioni", ha infine commentato il commissario europeo, Paolo Gentiloni.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store