Regno Unito, calo dei contagi nell’ultima settimana
28/07/2021

Cronaca

Regno Unito, calo dei contagi nell’ultima settimana


Sono 23.511 i nuovi casi di Covid-19 registrati nel Regno Unito. Questo rappresenta una decrescita nei contagi per il settimo giorno consecutivo, nonostante il numero di pazienti ospedalizzati abbia superato quota 5.000 per la prima volta da metà marzo.

La media settimanale dei ricoveri ospedalieri, infatti, è aumentata del 26% nell'ultima settimana. 

È proprio questo a preoccupare gli esperti, che non si spiegano il calo dei contagi.

Alcuni attribuiscono il fenomeno alla fine dell'anno scolastico, altri alla fine degli Europei di calcio, durante i quali si sono verificati numerosi assembramenti.

Bisogna, inoltre, considerare che quasi 9 adulti su 10 nel Regno Unito hanno ricevuto la prima dose di vaccino, mentre il 70,5% della popolazione adulta è completamente vaccinato.

Tuttavia, secondo l’epidemiologo dell’università di Edimburgo, Rowland Kao, potrebbe trattarsi solo di una fase temporanea dell'epidemia.

Anche l’epidemiologo Neil Ferguson, dell'Imperial College di Londra, sostiene che sia ancora necessaria la massima cautela, e che il Paese non è ancora fuori dai guai.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store