Roma, si tuffa in mare per salvare i figli e muore
06/08/2021

Cronaca

Roma, si tuffa in mare per salvare i figli e muore


Ladispoli, ieri pomeriggio un uomo di 64 anni si è tuffato in mare per salvare i suoi figli di 6 e 8 anni che erano in balia delle onde. L’uomo, Massimo Armeni, originario di Roma, dopo aver messo in salvo i due bambini è morto, cadendo esanime sulla riva. A nulla purtroppo è servito l'intervento dei soccorritori del 118. 

Armeni, quando ha visto i figli in difficoltà, spinti dalla corrente che li stava trascinando sugli scogli, si è tuffato in acqua insieme ai bagnini dello stabilimento accanto.

Ancora non è chiaro se la vittima, che aveva problemi cardiaci, sia morta per annegamento o per un malore. Sarà adesso la magistratura di Civitavecchia a stabilire le cause del decesso.

I bimbi, trasportati subito al Gemelli in codice rosso, sono fuori pericolo.

  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store