Russia, sparatoria in una scuola di Kazan: 11 i morti
11/05/2021

Cronaca

Russia, sparatoria in una scuola di Kazan: 11 i morti


Due giovani killer - di 17 e 19 anni - sono entrati in una scuola a Kazan (Russia) in pieno orario di lezioni e hanno cominciato a sparare senza sosta con un'arma automatica, legalmente detenuta da uno dei due. 

Al momento il bilancio è di 11 morti, tra studenti e insegnanti, e 32 feriti. Tra le vittime anche due ragazzi che si sono lanciati dal terzo piano dell'edificio sperando di scampare il pericolo.

Il killer di 17 anni è stato fermato e arrestato dalla Polizia all'interno della scuola. Quello di 19 pare avesse preso delle persone in ostaggio prima di essere ucciso dalle forze dell'ordine. 

Ancora poco chiari i motvi che hanno spinto i due ragazzi a compiere la carneficina.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store