UE: "Non spetta a noi giudicare la Turchia"
10/04/2021

Politica

UE: "Non spetta a noi giudicare la Turchia"


Al portavoce della Commissione europea è stato chiesto se Bruxelles condividesse quanto affermato dal premier Draghi sul presidente turco Erdogan, che ricordiamo ha definito un "dittatore".

La risposta dell'Europa è stata netta: "La Turchia ha un parlamento eletto e un presidente eletto, non spetta all'Unione Europea qualificare un sistema o una persona".

Tuttavia l'UE si è dichiarata preoccupata verso la capitale turca Ankara per ciò che riguarda la gestione della liberta di espressione, il sistema giudiziario e i diritti fondamentali dell'uomo.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store