USA: sospesa la somministrazione del vaccino Johnson&Johnson
14/04/2021

Cronaca

USA: sospesa la somministrazione del vaccino Johnson&Johnson


La Food and Drug Administration ha chiesto di sospendere immediatamente, in via precauzionale, la somministrazione dei vaccini della casa farmaceutica Johnson&Johnson.

Sei donne, infatti, di età compresa tra i 18 e i 48 anni, pare abbiano sviluppato una malattia legata ai coaguli di sangue nelle due settimane successive alla somministrazione del vaccino. Una di queste è addirittura morta, mentre un'altra è in gravi condizioni. 

Negli Stati Uniti la dose unica di vaccino J&J è stata somministrata già quasi a 7 milioni di persone. Mentre 9 milioni di dosi sono state esportate.

Ricordiamo che proprio lo scorso martedì sono arrivate in italia oltre 180mila dosi del farmaco. Al momento però, a seguito dello stop previsto negli USA, anche in Europa si è deciso di fermare la distribuzione del vaccino. 
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store