Vaccini, arrivate 430mila dosi di AstraZeneca
20/04/2021

Cronaca

Vaccini, arrivate 430mila dosi di AstraZeneca


Arrivate a Pratica di Mare 430 mila dosi di vaccino AstraZeneca, che nei prossimi giorni verranno distribuite a tutte le Regioni.

Pfizer, dal canto suo, promette all'Unione Europea la consegna di altri 100 milioni di farmaci entro la fine di quest'anno. Di questi, oltre 13 milioni saranno distribuiti in Italia.

Intanto un italiano su sei ha ricevuto la prima dose di vaccino. Tuttavia occorre accelerare ulteriormente il ritmo se si vuole raggiungere l'immunità di gregge entro il prossimo autunno. Ritmo che avrebbe un importante slancio se si potesse utilizzare il siero americano Johnson&Johnson, in quanto si otterrebbero numerosi vantaggi sia sui tempi che sui costi della campagna vaccinale. Restiamo, dunque, in attesa della valutazione che verrà espressa in merito dall'Ema e dall'Aifa martedì prossimo.

Ottimi risultati quelli raggiunti con la campagna vaccinale dedicata agli over 60: su 18 milioni di abitanti, 5 milioni hanno già ricevuto la prima dose. Con questo ritmo si prevede di finire entro il mese di maggio.

Inoltre, secondo Sergio Abrignani (membro del Cts) a breve si potrebbe raggiungere la quota delle 400mila somministrazioni giornaliere. Di questo passo entro l'estate si potrebbe dare il via alle vaccinazioni degli under 16 e a quelle di ragazzi e bambini entro la fine dell'anno. 

Con la rete di risorse organizzate dalle Regioni, ognuna di queste potrebbe vaccinare oltre 30mila persone al giorno. Tuttavia mancano le scorte di vaccini.

Il Governo e le Regioni, dunque, non chiedono altro che il rispetto delle consegne da parte delle multinazionali farmaceutiche per poter raggiungere quanto prima gli obiettivi prefissati per la campagna vaccinale.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store