Vaccini, Bassetti: “Non vaccinarsi è come giocare alla roulette russa”
03/01/2022

Cronaca

Vaccini, Bassetti: “Non vaccinarsi è come giocare alla roulette russa”

views
291

L’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del San Martino di Genova, ha parlato di una potenziale stretta per chi non è vaccinato: “Credo che sia giusto, perché noi dobbiamo convivere con questo virus, togliendo il più possibile le restrizioni in essere e l'unico modo per farlo nel breve periodo è quello di essere tutti vaccinati o, comunque, protetti dalla infezione più grave”.
Poi ha aggiunto: “Con la variante Omicron il virus si diffonderà velocemente e le persone non vaccinate si contageranno, e, ovviamente, rischieranno molto di più dei vaccinati, d'altronde questa è una loro scelta. Mi pare, però, evidente che oggi non vaccinarsi vuol dire mettersi a rischio di una potenziale roulette russa. Diciannove volte su venti va bene, una volta su 20 può andare male”.

  • Le Stelle di Radio Amore
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store