Vaccini, open day di Bologna: malori e tensioni, necessario intervento dei carabinieri
02/06/2021

Cronaca

Vaccini, open day di Bologna: malori e tensioni, necessario intervento dei carabinieri


Alla Fiera di Bologna è iniziato questa mattina l'open day per la somministrazione di 1200 dosi di vaccino Johnson&Johnson. Già dalla notte precedente, però, molte delle cinquemila persone che si sono presentate erano accampate all'esterno dell'hub vaccinale. 

All'apertura la gente si è ammassata all'ingresso dell'edificio, le file sono state gestite male perché molti hanno cercato di superarle. Insulti e spintoni, dunque, tra la folla. Alcune persone hanno avuto malori. Tutto questo ha reso necessario l'intervento dei carabinieri per cercare di ripristinare l'ordine. 

Visto lo scenario, quindi, l'Ausl di Bologna ha deciso di mettere a disposizione altre 1200 dosi di vaccino per un totale di 2400. 
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store