Vaccini, Pfizer e AstraZeneca efficaci contro la variante indiana
23/05/2021

Cronaca

Vaccini, Pfizer e AstraZeneca efficaci contro la variante indiana


Secondo uno studio condotto dalla Sanità in Gran Bretagna, entrambe i vaccini - l'americano Pfizer e l'anglosvedese AstraZeneca - sono altamente efficaci contro la variante indiana del virus, a partire dalla somministrazione della seconda dose. 

In particolare, dopo due settimane dal richiamo, Pfizer è risultato essere efficace all'88% contro la malattia provocata dal ceppo indiano, mentre AstraZeneca al 60%. Tutti e due, invece, risultano essere efficaci al 33% dopo l'inoculazione della prima dose. 

In entrambi i casi, insomma, si tratta di risultati più che soddisfacenti. 
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store