Verona, ragazza trovata morta. Vicino di casa reo confesso
06/09/2021

Cronaca

Verona, ragazza trovata morta. Vicino di casa reo confesso


Una ragazza di 27 anni, Chiara Ugolini, è stata trovata senza vita nel suo appartamento in provincia di Verona. Per l’omicidio è stato fermato il suo vicino di casa, un uomo di 38 anni, intercettato ad un casello mentre era a bordo di una moto in autostrada verso Roma. Durante l’interrogatorio l’uomo ha ammesso le sue responsabilità.

Al momento del delitto Chiara era sola in casa, tornata da poco dal lavoro. La ragazza è stata trovata dal fidanzato con una ferita mortale alla testa.

Ancora non sono chiari il movente del delitto e il motivo per cui la vittima avrebbe fatto entrare in casa il suo assassino. Al momento non è esclusa alcuna pista, da quella del delitto a sfondo sessuale a una lite per faccende condominiali.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store