Vivo Valentia: esponenti dei clan percepivano il reddito di cittadinanza
03/04/2021

Cronaca

Vivo Valentia: esponenti dei clan percepivano il reddito di cittadinanza


Incassavano il denaro del reddito di cittadinanza pur essendo sottoposti a misure cautelari per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso, estrosione, rapina, detenzione di armi e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

23 le persone arrestate, in provincia di Vibo Valentia, e alle quali sono stati sequestrati i beni, in via preventiva, per un valore di oltre 80.000 euro.

I beneficiari dei sussidi, all'atto di presentazione della domanda, avevano omesso di dichiarare di essere sottoposti a misura cautelare personale.
  • Inviaci un messaggio tramite Whatsapp
  • Scarica l'App Radio Amore Google Play Store Apple Store